75 MILIONI DI EURO AL TAX CREDIT
75 milioni di euro al tax credit

La manovra economica di fine 2019 ha rifinanziato il tax credit destinato a cinema e tv con 75 milioni di euro che serviranno ad evadere le numerose richieste pervenute nel 2019.

Secondo quanto riportato dal Sole24Ore negli ultimi anni cinema e televisione hanno beneficiato di risorse per circa 1,16 miliardi di euro (erano 90,8 nel 2013). La quota maggiore è stata assorbita dal cinema italiano (335 milioni di euro), ma il cinema straniero ha ottenuto una forte crescita nel 2019, pari a 97 milioni di euro, contro gli 86 milioni dell’anno precedente, portando beneficio anche ai territori, sia in termini di spesa diretta delle produzioni che di promozione turistica.

Le novità che verranno introdotte dal nuovo regolamento riguarderebbero la riduzione della base imponibile su cui calcolare il credito d’imposta, il limite alle spese eleggibili e l’inserimento di tetti sull’opera in modo da ridurre l’ammontare per produzione. Altro punto sotto esame è l’eventualità che si tengano maggiormente in considerazione le percentuali di giorni di ripresa consecutivi ed effettivi per chi presenta la richiesta preliminare e la creazione di una finestra unica annuale di 8-9 mesi per la presentazione delle domande, finestra che verrebbe chiusa all’esaurirsi delle risorse. Altra novità è che tra le opere finanziabili potrebbero rientrare i videoclip (nella foto: il cast di No Time to Die a Matera).

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it